Cerca Comune »
       
domenica 19 novembre 2017
Amministrative: nuovi Sindaci eletti nel 2017
Notizie

Cantiere fusioni comunali: i lavori procedono
       
martedì 14 novembre 2017

Dal 1° Gennaio 2018 saranno operative 13 fusioni di comuni. Il dato può aumentare nelle prossime settimane. Al momento sappiamo che saranno soppressi 30 Comuni, con la nascita di 13 nuovi Comuni frutto delle fusioni già approvate dai referendum locali.

Con queste fusioni il numero complessivo dei comuni italiani diminuirà di 17 unità, passando dagli attuali 7.978 a 7.961 comuni

Le fusioni già approvate dai referendum sono le seguenti (tra parentesi i Comuni interessati):

  • Rio – LI (Rio Marina e Rio nell’Elba)
  • Laterina Pergine Valdarno – AR (Laterina e Pergine Valdarno)
  • Alta Val Tidone -PC (Caminata, Nibbiano e Pecorara)
  • Alluvioni Piovera – AL (Alluvioni Cambiò e Piovera)
  • Cassano Spinola – AL (Cassano Spinola e Gavazzana)
  • Alto Sermenza – VC (Rima San Giuseppe e Rimasco)
  • Cellio con Breia – VC (Breia e Cellio)
  • Montalto Carpasio – IM (Carpasio e Montalto Ligure)
  • Centro Valle Intelvi – CO (Casasco d’Intelvi, Castiglione d’Intelvi e San Fedele Intelvi)
  • Valvarrone – LC (Introzzo, Tremenico e Vestreno)
  • Castelgerundo – LO (Camairago e Cavacurta)
  • Borgo Mantovano – MN (Pieve di Coriano, Revere e Villa Poma)
  • Sèn Jan di Fassa – TN (Pozza di Fassa e Vigo di Fassa)

Siamo in attesa di conoscere la decisione della Regione Friuli Venezia Giulia sui progetti di fusione in corso, già approvati dai referendum locali in alcuni Comuni della provincia di Udine.

Anche la Regione Calabria deve ancora decidere la data di decorrenza per la fusione Corigliano-Rossano – CS (Corigliano Calabro e Rossano), a seguito del referendum positivo del 22 ottobre scorso.

Archivio
Comuniverso®.it
è un'iniziativa


Copyright© 2017 Ancitel S.p.A.